Apre a Cisternino Spezyale, atelier di progettazione

di Redazione GoValleDItria sabato, 3 settembre 2016 ore 07:38

Domani, domenica 4 settembre

CISTERNINO - “Questo viaggio in Puglia non è un viaggio, ma tanti viaggi. Eppure è un solo viaggio, per l’amore che io porto a una terra, che non mi ha visto nascere, che non mi ha visto fanciullo e neppure fu teatro di un primo amore”. (“Pellegrino di Puglia” - Cesare Brandi). 
 
La bellezza ruvida e magica della Valle d'Itria e della Piana degli Ulivi Secolari è stata la scintilla del progetto Spezyale, atelier di progettazione, che aprirà le porte domani, domenica 4 settembre, alle ore 11, in via Martina Franca a Cisternino. 
 
Laura Pogliani, interior and textile designer, e Nino Piccolo, architetto, hanno concepito questo nuovo spazio, formalizzazione del loro progetto che fonde esperienze di vita e capacità di lavoro. 
 
La Puglia più autentica, fatta di luce mediterranea, forme primitive, terra rossa e ulivi monumentali, nutre di continue sollecitazioni la ricerca creativa dei due professionisti. Spezyale atelier di progettazione, nel proprio rapporto intimo con il territorio e con chi vi sperimenta ricerca formale e creativa, ospita una selezione di realizzazioni della “Bottega di Enza Fasano”, punta di diamante dell’arte figulina grottagliese, con cui ha già iniziato importanti collaborazioni. Spazio aperto di condivisione e scambio, Spezyale atelier di progettazione organizzerà a partire da fine settembre, una serie di appuntamenti sui temi della ricerca formale e artistica.
 
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social







Commenti recenti

  • StevensibEX Stevensib

    aOur company offers a wide variety of non prescription products. Visit our health site in case you want to feel better with a help of health...

    Mostra articolo
  • MicahWekXJ MicahWek

    Our company offers supreme quality health products. Visit our health contributing website in case you want to strengthen your health....

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!