Il gioco d’azzardo in Italia negli ultimi cinque anni

di Redazione GoValleDItria venerdì, 9 giugno 2017 ore 15:40

Che cosa è cambiato con l'avvento del gioco on line

Sono molteplici i motivi che hanno reso il gioco d’azzardo nel nostro Paese un segmento di grande successo all’interno dell’industria di intrattenimento per adulti. Da una parte il dato che bisogna annotare e analizzare riguarda il gap culturale che fino a qualche anno fa rendeva il gioco non legale, e quindi non praticabile, se non da account esterni al nostro territorio. Tutto questo è stato poi superato durante il 2012, quando il gioco è stato reso legale e monitorato dall’ente autonomo AAMS che si occupa di rendere trasparente e di regolamentare le vincite sul nostro territorio. Proprio come per ogni altro tipo di gioco, anche il gioco d’azzardo segue pedissequamente alcune regole standard. 

In Italia veniamo da una grande tradizione delle lotterie autorizzare e legalizzate, che da molto tempo sono presenti sul nostro territorio. Passando invece ai dati che riguardano il gioco in Italia in tempi più recenti risulta utile ed efficace leggere i dati che riguardano il 2015 e il 2016. Grazie a campagne sempre più mirate e profilate, i giocatori si muovono online così come offline, e questo interessa diversi settori, dalle scommesse sportive al gioco digitale dei casinò.

Grazie anche a una campagna mediatica di tipo esclusivamente convenzionale, ma anche all’interesse culturale di cinema, musica e libri che hanno studiato, abbiamo potuto analizzare al meglio il tema del gioco. Gli ultimi anni sono stati caratterizzati anche dal binomio gioco online vs gioco offline, dove negli ultimi 5 anni il gioco online ha avuto sicuramente la sua parte di gloria e un’attenzione mediatica davvero evidente.  Vi sono senza dubbio differenze oggettive tra gioco online e gioco offline, e queste riguardano principalmente una discrepanza di metodologie che vengono applicate. Sicuramente non ha incontrato grandi favori all’interno delle comunità di vecchi giocatori e nostalgici dell’old school, che hanno sempre lamentato la mancanza del “guardare negli occhi” il proprio avversario, come sintesi del concetto di sfida che rende da sempre il gioco ancora più avvincente e competitivo.

Oggi, cioè nel 2017, il fenomeno del gioco d’azzardo ha raggiunto numeri davvero importanti, e si sono stabilizzati anche le cifre degli utenti che abitualmente decidono di aprire un conto online e giocare con soldi veri grazie ai software gratuito del casinò. Fino a qualche tempo fa invece vigeva spesso un clima di indifferenza, dovuto principalmente allo strumento tecnologico e alla mancanza di familiarità con esso. Tutto questo però è cambiato con l’avvento di smartphone e tablet e con la diffusione capillare di quella che viene chiamata in sede accademica la cultura digitale. Così come per altri campi, come ad esempio le previsioni meteo e ogni tipo di app che ogni giorno andiamo ad utilizzare, anche il gioco d’azzardo è diventato familiare a molti utenti, e attraverso le varie app è entrato a contatto con diverse generazioni di gamblers. Si tratta naturalmente di una parte di giocatori, visto che ancora ci sono quelli che prediligono la formula di gioco live fisica. Questo però non toglie che un numero sempre maggiore di utenti sceglie di giocare online e tentare la sorte con le varie opzioni presenti sui casinò. 

Atttribuzione

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social







Commenti recenti

  • MicahWekXJ MicahWek

    Our company offers supreme quality health products. Visit our health contributing website in case you want to strengthen your health....

    Mostra articolo
  • taranto nino

    forse é opportuno aggiiugere una piantina con il percorso alternativo

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!