Sequestro di armi, munizioni e passamontagna a Martina Franca

di Redazione GoValleDItria venerdì, 14 luglio 2017 ore 14:43

Operazione dei Carabinieri

MARTINA FRANCA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Martina Franca, nell’ambito specifica attività di controllo del territorio, hanno rinvenuto, in contrada San Paolo di Martina Franca, celato tra la vegetazione di un’aiuola, un borsone con all’interno una pistola Beretta cal. 9, con matricola abrasa, una fedele riproduzione di pistola modello 315, cal. 8, priva di matricola, con canna modificata, perfettamente funzionante, un passamontagna e due paia di guanti in gomma.
 
Le armi, che al momento del ritrovamento si presentavano in buono stato di conservazione ed efficienza, erano complete di caricatori e relativo munizionamento. Non si esclude che le stesse siano state occultate da ignoti malfattori allo scopo di commettere delitti, anche in considerazione del fatto che, poco distante il luogo del ritrovamento, è presente un Ufficio Postale.
 
Le armi rinvenute saranno inviate al RIS di Roma per gli esami balistici e dattiloscopici al fine di verificare se le stesse siano state utilizzate per la commissione di delitti.
 
 
Tempo stimato di lettura: 20''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social







Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!