L'arte torna protagonista a Martina

di Redazione GoValleDItria mercoledì, 26 luglio 2017 ore 10:58

Con la kermesse "Vicoli degli artisti"

MARTINA FRANCA - Arriva l’estate e ritorna ‘Vicoli degli artisti’, kermesse artistica arrivata alla quarta edizione e promossa dall’associazione Riflessi d’arte con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Martina Franca che si inaugura venerdì 28 luglio alle ore 18. Arte, musica e cultura pervaderanno i vicoli del centro storico nella ormai classica Via Salvator Rosa (con largo e vicoli) in due fine settimana consecutivi: dal 28 al 30 luglio e dal 4 al 6 agosto 2017 (ore 18-24). Ben 18 gli artisti che esporranno le loro splendide creazioni tra luci, colori e Rococò: Arianna Olivieri, Tony Andriulo, Bianca Rodio, Carmelinda Petraroli, Cataldo Piccoli, Catia Renna, Cira Catucci, Dora Mansi, Grazia Cito, Linda Murante, Luisa Fontana, Martina Fasano, Marisa Traetta, Musce’t, Nico Formica, Paola Convertino, Rosanna Bianco e Rosa Miali.
 
NON SOLO ARTE. Lo splendido scorrere delle opere, alla presenza degli artisti con i quali turisti e appassionati potranno interfacciarsi, sarà accompagnato da numerosi appuntamenti a partire dall’inaugurazione di venerdì 28 luglio (ore 18) alla presenza di autorità ed artisti. Sabato 29 luglio alle ore 21 la grande serata di presentazione dell’ottava edizione del ‘Festival dell’Immagine’, manifestazione programmata per la prossima primavera, alla presenza di Carlo Dilonardo (associazione Teatri e Culture) e dell’artista Piero Angelini. Al termine intrattenimento e cabaret con l’attrice Silvana Topin. Domenica 30 luglio i Vicoli vedranno la partecipazione di ‘Accomodarti’ dell’artista Francesca Ruggiero.
 
MUSICA E FESTA PER IL PRIMO WEEKEND DI AGOSTO. Vicoli ritorna venerdì 4 agosto con le sue opere mentre sabato 5 agosto (ore 21) l’arte si riunirà alla musica del poliedrico musicista Manuel Colamedici. La chiusura della manifestazione, in programma domenica 6 agosto, è riservata alla Festa del Borgo con la partecipazione dell’Accademia d’a Cutezze con storie e racconti d’altri tempi. 
Un successo che si ripete, uno sforzo organizzativo e artistico che prelude a nuovi importanti appuntamenti, come sottolineato dal presidente pro-tempore di Riflessi d’arte Cira Catucci: “Siamo arrivati alla quarta edizione dei Vicoli e siamo felici dell’ottimo riscontro con continuiamo ad ottenere dagli artisti, dagli appassionati, dai turisti e soprattutto dai residenti che ringraziamo ancora una volta per l’accoglienza e la spinta a rendere ancora una volta vivo uno splendido scorcio del nostro centro storico. Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti grazie al lavoro del direttivo e degli amici, soci e non, che ci mostrano grande vicinanza portando avanti assieme a noi il principio della bellezza associata alla cultura. Il nostro grazie sincero va a Francesca Ruggiero, all’Accademia d’a Cutezze e all’amministrazione comunale che sostengono il nostro progetto”.
 
Vicoli è l’attualità, Sinfonie poetiche e letterarie il futuro prossimo, il Festival dell’Immagine la prospettiva al 2018, resa palpabile dalla presentazione del nuovo tema e del nuovo regolamento come sottolineato dal direttore artistico Tonio Cantore: “Ancora una volta il centro storico si riaccenderà con colori, luci, musica e arte, in un lungo percorso che a partire dal 29 luglio ci porterà all’ottava edizione del Festival, un’edizione piena di novità che non vediamo l’ora di svelare”. 
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social







Commenti recenti

  • MicahWekXJ MicahWek

    Our company offers supreme quality health products. Visit our health contributing website in case you want to strengthen your health....

    Mostra articolo
  • taranto nino

    forse é opportuno aggiiugere una piantina con il percorso alternativo

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!