Torna a Noci "Io non rischio"

di Redazione GoValleDItria venerdì, 14 ottobre 2016 ore 17:21

Il 15 16 ottobre

NOCI - Torna il 15 e 16 Ottobre 2016 nelle piazze italiane “Io non rischio”, campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. 
 
Scopo dell’iniziativa è quello di ridurre l’esposizione individuale ai rischi che possono derivare da calamità naturali attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. 
 
Anche le associazioni di Protezione Civile che operano nel Comune di Noci hanno aderito alla campagna e il 15 e 16 Ottobre 2016 – dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:30 – allestiranno in Piazza Garibaldi uno stand informativo sui comportamenti da tenere in caso di alluvione.
 
«Si tratta di un’iniziativa di grande importanza e utilità per tutta la cittadinanza – ha commentato il Vicesindaco nonché Assessore alla Protezione Civile, Marino Gentile. – Per l’occasione presso lo stand che sarà allestito in Piazza Garibaldi i cittadini potranno consultare il Piano di Protezione Civile Comunale, chiedere informazioni e offrire suggerimenti. Io e il sindaco saremo presenti e a disposizione di chiunque vorrà approcciarsi a questo importante di cui ci siamo dotati. Tra l’altro voglio sottolineare che il Comune di Noci è uno dei primi approvati in Puglia. Presso lo stand forniremo anche informazioni sull’App Allerta Meteo, altro importante servizio attività sul territorio comunale».
 
«Il Comune di Noci ha dimostrato grande senso di responsabilità durante le emergenze che ha dovuto affrontare negli ultimi anni – ha dischiarato il Sindaco Domenico Nisi. – A breve approveremo un Regolamento ad hoc che consentirà di meglio organizzare e completare la struttura di Protezione Civile. Potremo così aggiungere un altro importante tassello al quadro dei provvedimenti che questa Amministrazione ha portato a casa con successo».
 
Durante la due giorni saranno consegnate ai cittadini delle brochure informative da parte di personale volontario formato e competente.
 
In caso di maltempo la manifestazione si terrà presso il Chiostro di San Domenico.
 
 
Tempo stimato di lettura: 40''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social







Commenti recenti

  • taranto nino

    forse é opportuno aggiiugere una piantina con il percorso alternativo

    Mostra articolo
  • Moretti Lorenzo

    Tutto molto bello, fare prevenzione e' sempre meglio che intervenire quando il fattaccio e' gia' avvenuto. A proposito che ne dite di redarguire...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!