Approvato il nuovo Regolamento per i matrimoni civili a Noci

di Redazione GoValleDItria venerdì, 2 dicembre 2016 ore 07:30

Diverse le novità introdotte

NOCI - Nella seduta di venerdì 25 novembre il Consiglio Comunale ha approvato il nuovo regolamento relativo alla Celebrazione dei matrimoni civili.
 
«Diventano sempre più numerose le richieste di cittadini nocesi e non che vogliono utilizzare i nostri bellissimi chiostri per celebrare una ricorrenza importante come quella del matrimonio – hanno dichiarato il Sindaco Domenico Nisi e l’Assessore al Patrimonio Lucia Parchitelli. – Per questo era necessario mettere mano al Regolamento del 2007, per meglio disciplinare l’uso degli spazi comunali, i giorni e le modalità di svolgimento delle cerimonie. È stato un lavoro lungo e articolato, e siamo convinti di essere riusciti a produrre un regolamento che accontenti tutti. Siamo soddisfatti di quanto realizzato. Il nostro ringraziamento va alla Commissione Affari Generali e agli Uffici per il lavoro svolto».
 
Il nuovo Regolamento, infatti, introduce la possibilità di celebrare i matrimoni civili nel Chiostro di San Domenico, oltre che nel Chiostro delle Clarisse e a Palazzo di Città. Sono state meglio disciplinate le modalità di utilizzo delle sale, con riferimento soprattutto all’allestimento e alla pulizia degli spazi, agli orari e ai giorni. Rispetto a quest’ultimo punto, è stata prevista la possibilità di celebrare tutti i giorni, dal lunedì al sabato, sia di mattina che di pomeriggio. Invece non potranno essere celebrati matrimoni nei giorni festivi, fatta salva diversa statuizione del Sindaco in qualità di ufficiale di Stato Civile.
 
«Il mio ringraziamento va a tutti i componenti della Commissione Affari Generali e agli Assessori Lucia Parchitelli e Antonio Locorotondo, che sono stati sempre disponibili e presenti ai lavori della stessa» ha concluso il Presidente della Commissione, il consigliere Piero Plantone.
Il Regolamento sarà presto pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Noci.
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social







Commenti recenti

  • taranto nino

    forse é opportuno aggiiugere una piantina con il percorso alternativo

    Mostra articolo
  • Moretti Lorenzo

    Tutto molto bello, fare prevenzione e' sempre meglio che intervenire quando il fattaccio e' gia' avvenuto. A proposito che ne dite di redarguire...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!