Noci si prepara alla prossima estate

di Redazione GoValleDItria martedì, 18 aprile 2017 ore 16:05

Al via l’iter burocratico per l’organizzazione dell’estate nocese 2017

NOCI - Al via l’iter burocratico per l’organizzazione dell’estate nocese 2017. Il 13 aprile scorso è stato pubblicato all’Albo pretorio del Comune di Noci un Avviso pubblico rivolto alle Associazioni operanti nell’ambito culturale, turistico, sociale e sportivo, allo scopo di coinvolgere gli attori del territorio nella programmazione degli eventi e delle iniziative culturali, sportive e di spettacolo che costituiranno parte integrante e qualificante dell’offerta culturale, aggregativa e turistica della prossima estate, in particolare nel periodo compreso tra giugno e ottobre 2017.
 
Tutte le Associazioni operanti nell’ambito culturale, sociale, sportivo e turistico di Noci interessate ad indicare eventi o iniziative culturali, sociali e di spettacolo di particolare interesse pubblico, sono pertanto invitate a presentare le loro proposte entro e non oltre il 10 maggio 2017, compilando l’apposito modulo allegato all’Avviso.
 
«Anche quest’anno con un procedimento di evidenza pubblica invitiamo le associazioni a presentare le loro proposte nei tempi utili a consentire una efficiente programmazione e promozione del cartellone culturale dell’estate nocese 2017 – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura, Lorita Tinelli. -  Voglio precisare che la presentazione delle istanze non è vincolante per l’Amministrazione, e che tutte le proposte pervenute saranno vagliate e selezionate sulla base del pubblico interesse e della coerenza con gli obiettivi che l’Amministrazione si è posta. Le più meritevoli, faranno parte integrante del cartellone ufficiale dell’estate nocese, insieme alle iniziative cui già l’Amministrazione sta lavorando, come il già preannunciato Festival della Parola, di cui forniremo a breve tutti i dettagli».
 
«L’obiettivo è come sempre quello di elevare la qualità delle iniziative proposte sotto un profilo culturale e sociale, cercando al contempo di garantire continuità a quegli appuntamenti che ormai da anni caratterizzano l’estate della nostra città, inserire elementi di novità e accontentare un pubblico variegato – ha aggiunto il Sindaco, Domenico Nisi. – L’invito che rivolgo alle associazioni è, oltre che quello alla partecipazione, a collaborare e fare rete. La progettualità risulta certamente arricchita quando si mettono a sistema energie, competenze e idee».
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social







Commenti recenti

  • taranto nino

    forse é opportuno aggiiugere una piantina con il percorso alternativo

    Mostra articolo
  • Moretti Lorenzo

    Tutto molto bello, fare prevenzione e' sempre meglio che intervenire quando il fattaccio e' gia' avvenuto. A proposito che ne dite di redarguire...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!