Il Tar rigetta l段stanza di Avvenire: si riaprono i termini di gara

di Alessandra Neglia venerd, 14 febbraio 2014 ore 00:02

Salve per ora le premialità per i comuni dell’Aro Ba/6

AVVENIRE PRESENTA RICORSO AL TAR CONTRO IL BANDO DELL’ARO

BARI – Tutto è bene quel che finisce bene. È proprio il caso di dirlo. Mercoledì 12 febbraio il Tribunale Amministrativo per la Puglia ha rigettato l’istanza cautelare presentata dalla ditta Avvenire s.r.l., che attualmente gestisce il sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti nel Comune di Noci, contro il bando di gara per il gestore unico dell’Aro Ba/6. La ditta aveva contestato la pregiudiziale per la quale requisito necessario per poter partecipare alla gara dovesse essere l’esperienza pregressa in comuni di almeno 50mila abitanti. Il Tar, ritenendo questa clausula appropriata al fine di individuare un gestore che possa svolgere al meglio il servizio su un bacino così ampio, ha rigettato l’istanza. Nei prossimi giorni saranno riaperti dunque i termini di gara (probabilmente già a partire da lunedì 17 febbraio) che, lo ricordiamo, era stata sospesa in via cautelare.
È questa un’ottima notizia per i cinque comuni dell’Aro Ba/6 (Alberobello, Castellana Grotte, Noci, Putignano e Locorotondo), che rischiavano di perdere le premialità che la Regione concederà a chi sarà stato in grado di espletare le gare entro Giugno 2014. Si tratta di 10,8 milioni di euro pari a circa 500mila euro circa a comune di premialità, consistenti in sgravi per i cittadini.


Tempo stimato di lettura:  1’

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull置tilit di lavorare come animatori turistici poich pu favorire l誕ccesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!