Tempo instabile e peggioramento in arrivo

di Redazione GoValleDItria giovedì, 8 ottobre 2015 ore 10:38

Le previsioni meteo per la Valle d'Itria dell’ 8 Ottobre 2015 a cura di Meteovalleditria.

DALLA VALLE- Ancora un passaggio perturbato di matrice atlantica ha caratterizzato la giornata di ieri, mercoledì 7 ottobre, definendola “giornata dai due volti”: la mattinata all’insegna del cielo sereno e del caldo anomalo, il mezzogiorno e il pomeriggio segnato da elevata instabilità e temporali localmente intensi, accompagnati anche da alcune grandinate.
 
Osservando i dati rilevati dalle centraline di Meteovalleditria è possibile affermare che la zona più colpita dai fenomeni temporaleschi è stata l’area compresa tra Masseria Galeone ed Alberobello, con accumuli di pioggia compresi tra 35 e 40 mm. Ottime piogge hanno interessato inoltre le aree di Locorotondo e Cisternino, con circa 25-30 mm, Fasano e la marina di Ostuni (Villanova e Torre Canne).
 
L’instabilità è stata seguita da ingresso di correnti fresche provenienti da Maestrale che, in serata, hanno portato ad un deciso calo delle temperature (calo anche di 10° dopo le massime anomale che, specie in pianura, hanno raggiunto i 26-27°)
 
Per oggi, giovedì 8 ottobre, l’ingresso di aria più fresca e instabile sulla Puglia ha causato un deciso calo delle temperature che, da mercoledì sera, si sono portate su valori più normali per il periodo. La giornata di giovedì presenterà quindi al mattino condizioni di cielo sereno o parzialmente nuvoloso, con temperature massime ancora superiori ai 20° e vento debole di maestrale. Nel pomeriggio sarà ancora possibile un aumento della nuvolosità associato a sporadici acquazzoni localizzati, in miglioramento in serata. Venerdì giornata inizialmente interlocutoria, con peggioramento legato alla nuova depressione mediterranea che, in serata, potrà portare già le prime piogge.

di Meteovalleditria

Tempo stimato di lettura: 30''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!