Weekend soleggiato in Valle d'Itria

di Redazione GoValleDItria sabato, 24 ottobre 2015 ore 09:27

Le previsioni meteo per sabato 24 e domenica 25 ottobre

VALLE D'ITRIA - Nel suo movimento antiorario verso est, la perturbazione che ci ha tenuto compagnia sino alla mattinata di ieri, venerdì 23, ha lasciato definitivamente il tacco d’Italia.

Ora è ad oriente e sta interessando le zona Ellenica, ma alle spalle ha lasciato nuovamente tanta acqua e qualche problema; difatti, mentre da noi in Puglia splende il sole da qualche ora, in Grecia la perturbazione sta dando i suoi frutti scaricando in diverse aree un bel po’ d’acqua, acqua che noi della Valle d’Itria abbiamo nuovamente visto – come la precedente passata – accanirsi in determinate zone rispetto ad altre.Questa volta fortunatamente non si contano danni gravi alle persone o alle cose, ma all’agricoltura purtroppo sì.
 
Ovviamente i terreni ì, quasi saturi da qualche settimana riescono con difficoltà ad accogliere tutta quest’acqua caduta. Ciò crea disagi a chi coltiva campi, a chi li lavora e poi purtroppo anche ai cittadini costretti in determinate situazioni a fare i conti con un aumento dei prezzi di frutta e verdura, nonostante in questa zona si abbia la fortuna di consumarla a Km 0!
 
L’evento appena passato è stato identico per quasi tutta l’area, difatti abbiamo avuto accumuli più o meno identici un po’ ovunque con differenze minime da un comune all’altro. Locorotondo, Ceglie Messapica, Cisternino, Fasano ed Ostuni hanno superato nella tre giorni di pioggia i 70 mm, mentre Martina Franca, Torre Canne ed Alberobello hanno accumulato circa 50 mm. Purtroppo dobbiamo segnalarvi l’errato dato della stazione di Villanova, che quasi certamente sarà andata in tilt, visto che a fine evento oltre a segnare un rain rate / h  (tasso di pioggia oraria)   notevolissimo ha fatto segnare oltre 300 mm di accumulo, il che ci fa presupporre che con la violenza della pioggia possa essere accaduto qualcosa all’interno della centralina che ha sballato il dato.
 
Passata questa fase piovosa, ecco affacciarsi un periodo di alta pressione, che già dalle prime ore del pomeriggio di venerdì ha fatto capolino. Questo weekend avremo condizioni meteo stabili e soleggiate. Le nuvole saranno quasi del tutto assenti e ciò grazie anche alla presenza della costante ventilazione settentrionale che ci terrà compagnia sia sabato che domenica.
 
Sabato 24 ottobre avremo in Valle d’Itria cielo azzurro, ventilazione tra nord e nord ovest, un leggero aumento termico e umidità relativa decisamente bassa. I mari saranno da mossi a localmente agitati e gli estremi termici compresi tra i +16° di massima  e i + 10° di minima con punte di +18°/+19° nella piana degli Ulivi secolari.
 
Domenica 25 la situazione sarà pressocchè identica, difatti avremo cielo sereno o poco nuvoloso su tutta la zona, ventilazione debole di provenienza settentrionale e mari ancora mossi. Le temperature si prevedono stazionarie o al piu’ in leggerissimo aumento con valori piu’ bassi nei comuni collinari.
 
 
Antonio Andriola
Meteovalleditria.it
 
Tempo stimato di lettura: 50''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!