Freddo in ritirata e temperature in leggero aumento in Valle d’Itria

di Redazione GoValleDItria sabato, 2 gennaio 2016 ore 10:02

Le previsioni meteo per il week end a cura di Meteovalleditria.

DALLA VALLE- Valori eccezionali con termiche in quota davvero basse  si sono verificati in questi giorni, ma alla fine non si è replicato l’evento spettacolare e notevole del 2014, in cui la zona fu ricoperta di neve.
Come spesso accade in queste situazioni l’area Mediterranea è stata colpita, ma solo quella Orientale, con Grecia, Bulgaria, Turchia ed anche Libano e Siria a portar in alto il nome del Mar Mediterraneo.
 
In queste zone si è avvertito il freddo con massime e minime di un certo rilievo, tra tutti i – 4,4° della Stazione di Martina Pasqualone e – 1,5° di Cisternino Barbagiulo , mentre altre stazioni come Ceglie, Locorotondo ed Alberobello si sono avicinate agli 0°.
Notevoli ed estese gelate  hanno fatto risvegliare la zona di bianco, comprese le aree pianeggianti verso il mare.
 
Il freddo ora è in ritirata e lascerà il posto ad un cambio del tempo. Finalmente arriva un pò di pioggia, difatti in questo primo weekend dell’anno avremo nella giornata di sabato 2 Gennaio condizioni meteo variabili con presenza del sole al mattino ma con un guasto del tempo nel corso della giornata che potrà dar luogo a delle piogge. La ventilazione sarà quasi ovunque dai quadranti meridionali e le temperature saranno in leggero aumento sia le massime che le minime nel corso della giornata , con la mattinata ancora fresca e il pomeriggio più mitigato. Mari poco mossi con locali rinforzi.
 
Domenica 3 gennaio la situazione tenderà a mutare un pò, difatti nonostante la presenza di piogge nella prima mattinata, il tempo tenderà a migliorare nel corso del giorno con la presenza del sole durante il pomeriggio. Termiche in aumento e ventilazione che da meridionale diverrà occidentale. Mari da poco mossi a localmente mossi.

di Meteovalleditria

 

Tempo stimato di lettura: 30''

 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!