Govalleditria.it - coming soon

di Mariagrazia Semeraro lunedì, 19 dicembre 2011 ore 17:28
C'era davvero bisogno di un quotidiano on line in Valle d'Itria?

editoriale

C'è sempre bisogno di sapere, conoscere, ascoltare e parlare. C'è sempre spazio per nuove voci. Sempre spazio per gli echi nostalgici dagli stretti vicoli dei paesi, per i racconti degli anziani, per le aspettative dei giovani. C'è sempre spazio per chi ha da dire qualcosa. Bisogna trovare sempre un posto per chi qualcosa l'ha detta, ma non è stato mai ascoltato. C'è sempre spazio per gli artisti. Loro sono ovunque, sono figli del mondo, nati in Valle d'Itria. C'è spazio per le scuole, per gli insegnanti insoddisfatti, per gli studenti senza stimoli, c'è tanto spazio per loro, perchè possano gridare le loro paturnie e promuovere i loro successi. C'è spazio per chi ama lo sport, per chi lo segue, per chi vorrebbe che tanta gente lo seguisse. C'è spazio per chi viaggia in terre lontane o per chi si arrabbia se non si parla dei piccoli angoli di paradiso intorno a noi. C'è spazio per tutti. C'è posto per Govalleditria.it, che tanti spazi ha l'obiettivo di colmare.

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!