Sequestrati oltre 100 mila articoli risultati contraffatti

di Redazione GoValleDItria mercoledì, 6 gennaio 2016 ore 07:04

Controlli in tutto il territorio provinciale di Bari.

BARI – Sebbene il Natale si sia appena concluso, rimane attenta e vigile l'azione di contrasto all'immissione sul territorio nazionale di merci contraffatte e prive dei requisiti di sicurezza per la salute dei cittadini. 
 
In tale contesto, i Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Bari hanno eseguito una capillare attività nei confronti di numerosi esercizi commerciali dislocati in tutta la Provincia, rinvenendo e sequestrando decorazioni luminose non in regola, in quanto prive dei requisiti tecnici previsti dalla normativa contenuta nel “codice al consumo”, tra cui l’assenza dei sigillo europeo “CE”, per un totale complessivo di oltre 100 mila articoli.
 
Sono stati inoltre sottoposti a sequestro oltre 3 mila prodotti tra articoli di cartolibreria ed accessori di abbigliamento contraffatti.
 
L’attività repressiva si è conclusa con la denunzia all’Autorità Giudiziaria di 5 individui, tutti di etnia cinese, per violazione dei reati previsti dagli artt. 474 c.p. (introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi) e 515 c.p. (frode nell’esercizio del commercio).
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!