Fabio Volo a Locorotondo

di Redazione GoValleDItria domenica, 1 dicembre 2013 ore 10:29

Presenta al Docks101 il suo ultimo libro, “La strada verso casa”

LOCOROTONDO - Tanta, tantissima gente in fila fuori dal Docks101 per incontrare Fabio Volo. Per non creare confusione, si distribuiscono dei bigliettini numerati in modo da creare un ordine d’ingresso. Tutti sembrano disposti ad attendere, nonostante la pioggia, pur di poter scattare una foto col loro idolo, pur di scambiarci qualche parola e di avere il suo autografo. Una cosa appare subito evidente: le donne sono in netta maggioranza rispetto agli uomini.

Una volta all’interno, c’è la possibilità di acquistare il nuovo libro sul momento. Oltre a “La strada verso casa”, sono però in vendita anche gli altri suoi romanzi. Ottima trovata – anche se un po’ scontata – per far crescere ancora il boom di vendite.

Sin dai suoi esordi come scrittore, con “Esco a fare due passi”, ha dato il via ad una vera e propria Volo-mania, che appare ormai inarrestabile. Inoltre, continua ad avere successo anche come attore, conduttore televisivo e speaker radiofonico. Insomma, qualunque ruolo rivesta, Fabio Bonetti – alias Volo – sembra proprio saperci fare con la gente.

Ma allora cos’è che piace tanto di lui? C’è chi lo apprezza perché lo trova “un autore leggero” e qualcuna a cui piace la sua “scrittura schietta”; altre lo apprezzano “perché conosce bene le donne”. Alcuni hanno cominciato a leggere i suoi libri, solo dopo averlo seguito in radio; un ragazzo mi dice di essere venuto di proposito alla presentazione per ringraziarlo di fargli “compagnia tutte le mattine”. Ancora, c’è chi si è avvicinato ai suoi libri “per curiosità”, o addirittura chi non se ne è più potuto staccare “dopo averne ricevuto uno in regalo”.
Insomma, ci sono tante spiegazioni quanti sono i suoi fan! In ogni caso tutti loro sono felici di averlo incontrato, anche se c’è chi “si aspettava qualche parolina in più”.

Eventi come questo sono sempre un grande successo, riportano in vita Locorotondo anche quando il clima si fa più rigido. Il Docks101 ha già in serbo altri programmi interessanti per il mese di dicembre, come il concerto dei Diaframma previsto per domenica 8 dicembre. Intanto, c’è la lettura di un libro appena autografato che aspetta un bel po’ di persone!

 

Angelica Mastro

 

Tempo stimato di lettura: 1’ 36”

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!