Lo "Speciale Locus Festival" di Govalleditria.it

di Redazione GoValleDItria giovedì, 23 luglio 2015 ore 16:26

In formato cartaceo e on line. SFOGLIA ON LINE SPECIALE LOCUS FESTIVAL 2015

LOCOROTONDO – È finalmente giunta la vigilia della nuova edizione del Locus festival, arrivato, ormai, al suo undicesimo anno di vita; edizione, quest’anno, che si propone di affascinare chiunque vorrà partecipare con molte novità.
 
Tra queste ci sarà anche lo "Speciale Locus Festival 2015" di Govalleditria.it, quotidiano on line che da anni racconta e fa parlare il nostro territorio,  in formato cartaceo, che verrà distribuito gratuitamente nelle edicole di Locorotondo, Cisternino, Martina Franca, Fasano ed Alberobello, nonché in tutta la rete dei partner commerciali. 
 
Il Locus festival si è sempre distinto nel panorama italiano, grazie sia ad una perfetta sintesi fra qualità e popolarità delle proposte sia grazie alla costante ricerca di qualcosa di “interessante” che possa stupire anche l’orecchio più esperto. 
 
Negli anni, il festival è stato altresì un anticipatore e scopritore di cantanti e musicisti che hanno conquistato la ribalta nazionale ed internazionale successivamente alla loro partecipazione, come Luca Sapio, Raphael Gualazzi, Robert Glasper, Laura Mvula, ma, comunque, senza disdegnare proposte pop qualitativamente degne e all’altezza del livello del Locus come Malika Ayane, Sergio Cammariere, Nina Zilli, Negramaro. Inoltre, non sono mancati dj come Rob Garza di Thievery Corporation, Nicola Conte, Gilles Peterson, ed intriganti proposte d’avanguardia come Thundercat, Austin Peralta e The Bad Plus.
 
Ma, al di là della dimensione musicale, il festival si propone si essere un megafono dell’intero territorio, attraverso iniziative legate alla tradizione enogastronomica, agli incontri letterali e di cultura musicale ed alle azioni che favoriscano una maggiore sensibilità ecologica. 
 
Grazie alla Speciale Locus Festival, si potrà conoscere, attraverso anche le parole degli stessi organizzatori, quale sia il faticoso lavoro di squadra che rende unica tale manifestazione, nonché si potranno approfondire curiosità legate al terriotorio e leggere approfondimenti ed interviste sulla manifestazione.
 
Inoltre, il giornale ospita un intervento di Ashley Kahn, Grammy Award 2015.
 
Govalleditria.it augura a tutti un buon festival sfruttando anche lo “Speciale Locus Festival”.
 
 
 
Tempo stimato di lettura: 40''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!