Locorotondo: grande successo per "I Tipici - La Strada del Gusto"

di Redazione GoValleDItria martedì, 15 settembre 2015 ore 07:37

L'evento ha visto la partecipazione di circa 15 mila persone. LE FOTO

LOCOROTONDO – Grande successo a Locorotondo per “I Tipici – la Strada del Gusto”, l’evento dedicato all’esaltazione delle nostre peculiarità enogastronomiche, e non solo, dipanatosi in tre serate che hanno visto la presenza di circa 15 mila persone. 
 
La bella ed accogliente Locorotondo, dunque, si è dimostrata all’altezza, riuscendo ad accogliere, nel miglior modo possibile, i tanti visitatori che si sono aggirati tra i circa venti stand. In queste serate si è messo in mostra il meglio dell’enogastronomia, delle birre fatte in loco, dell’artigianato, il tutto all’insegna delle tipicità pugliesi delle tre province di Bari, Taranto e Brindisi.
 
Tantissimi i partecipanti, domenica sera, anche al momento di approfondimento, ospitato dal Docks in via Nardelli, in cui si è parlato dell’olio extravergine di oliva grazie alla sapienza di Paolo Leoci. Il dibattito,  moderato dalla giornalista Antonella Millarte, ha visto anche l’abbinamento al cibo di tre oli a cura del frantoio D’Orazio e del denocciolato di Giovanni Mavilio. Inoltre, c’è stata la dimostrazione, a cura di Rosa Maggi dell’azienda P’Assaggi di Puglia di Giuseppe Maggi, dell’antica ricetta della “cialledda”.
 
Ringrazio tutti, dalle autorità agli abitanti di Locorotondo, dai produttori a tutti i soci dell’Associazione U Panaridde – conclude Stefano Pentassuglia, presidente della stessa associazione - . Mi scuso per chi, accogliendo il nostro invito, la mattina è venuto a Locorotondo per I Tipici e, purtroppo, ha trovato gli stand chiusi. Il Comune che, aveva dato l’autorizzazione in base alla quale l’apertura mattutina era stata inserita nel programma e nel comunicato stampa, ha poi dovuto ritirarla per sopraggiunti problemi di ordine pubblico. In poche ore, malgrado gli sforzi fatti, non è stato possibile dare tale informazione come sarebbe stato necessario”.
 
Certo è che “I Tipici – La Strada del Gusto”, alla sua prima edizione, si è dimostrata essere una manifestazione che dovrà (si spera) ripetersi nel prossimo futuro.
 
 
Tempo stimato di lettura: 40''

Attibuzione - Non commerciale

   
  1. Lorenzoni Massimo 16 settembre 2015, ore 15:40

    Peccato che tutte le locandine e tutta la pubblicità on line assicurava l'apertura degli stand, per le giornate di sabato e domenica, dalle ore 11. Siamo rimasti molto delusi sabato a pranzo dal trovare tutto chiuso!!! saluti

Mostra tutti i commenti

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!