In occasione della vendemmia torna la Gara di Pigiatura

di Redazione GoValleDItria mercoledì, 30 settembre 2015 ore 07:27

A Locorotondo presso Masseria Aprile

LOCOROTONDO - Torna a Locorotondo, domenica 4 ottobre presso Masseria Aprile in contrada Grafoleo, la Gara di Pigiatura organizzata dall’Associazione Culturale Il Paese delle contrade.  L'evento permetterà di trascorrere una giornata tra i suggestivi panorami del territorio, a stretto contatto con la natura e la tradizione.
 
Il programma prevede alle ore 9: 30 la possibilità di assistere  o partecipare attivamente alla vendemmia che avrà luogo presso un vigneto della stessa Masseria. Per l’occasione saranno presenti alcuni esperti che accompagneranno gli ospiti tra i filari di vite. Ad accompagnare la raccolta ci saranno brani di musica tradizionale.
Gli ospiti che vorranno vendemmiare potranno presentarsi muniti di attrezzi appositi o acquistare da noi un kit comprensivo di secchio, forbici e guanti al costo di 5 euro. 
 
Alle ore 13 è previsto il pranzo (su prenotazione entro venerdì 2 ottobre), caratterizzato dai sapori intensi della tradizione. Questo si volgerà nell'aia della Masseria Aprile. Il costo del biglietto è di 10 euro e prevede la tradizionale pasta e ceci, il pane fatto in casa e la peperonata. Per i bambini fino a dodici anni, su richiesta, è previsto un menu alternativo al costo di 8 euro che prevede la pasta al pomodoro.
 
Alle ore 15, ci sarà la Gara di Pigiatura, nella quale gli ospiti potranno partecipare iscrivendosi gratuitamente sul posto. Successivamente verranno proposti alcuni giochi del passato, sarà possibile fare un giro in calesse e degustare delle frittelle.
 
Per ulteriori informazioni si può consultare la pagina Facebook dell’evento
https://www.facebook.com/events/928315517263265/ref=3&ref_newsfeed_story_type=regular&feed_story_type=17&action_history=null;
o il sito internet www.ilpaesedellecontrade.it; oppure si può telefonare al numero 320 15 83 971.
 
Tempo stimato di lettura: 30''
 
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!