Un corso per operatore ambientale a Locorotondo

di Redazione GoValleDItria giovedì, 2 giugno 2016 ore 03:14

Per diplomati e laureati che intendono lavorare nel campo dell’animazione didattica

 


LOCOROTONDO - Avete sempre desiderato realizzare progetti di educazione ambientale? Valorizzare il territorio con interventi didattici mirati è il vostro sogno? Ecco il corso che fa per voi!
 
L'associazione culturale “Il Tre Ruote Ebbro” in collaborazione con il Cea Spicchio Verde (Centro di Educazione Ambientale di Gioia del Colle e Acquaviva delle Fonti) organizza presso la propria sede, in Via Giannone 4 a Locorotondo, il corso per operatore didattico ambientale.
 
Diplomati e laureati che intendono lavorare nel campo dell’animazione didattica, apprenderanno come progettare interventi educativi nelle scuole, collaborare con le amministrazioni comunali, organizzare eventi tematici e lavorare nelle masserie didattiche.
 
Il corso – intensivo - si svolgerà da lunedì 20 giugno a giovedì 23 giugno, dalle ore 16 alle 20.
 
Il corso si articola in 4 moduli:
 
I MODULO
- la figura dell'operatore didattico ambientale(caratteristiche-campo d'azione-possibilità lavorative);
- lo sviluppo sostenibile (definizioni e origine);
- i temi della sostenibilità ambientale (rifiuti, energia, inquinamento, biodiversità....);
 
II MODULO
- il Programma regionale di educazione ambientale;
- la rete INFEA regionale;
- esercitazione individuale;
 
III MODULO
- la progettazione didattica (dall'idea al progetto);
- schede progetto di I e II tipo;
- attività estive di educazione ambientale;
- esercitazione di gruppo;
 
IV MODULO
- la comunicazione ambientale;
- campagne di comunicazione e di sensibilizzazione;
- esercitazione di gruppo.
 
Previsto Attestato di Partecipazione.
 
Tutti i corsisti saranno inseriti in una banca dati da cui attingere per collaborazioni in progetti di educazione ambientale da sviluppare sul territorio pugliese.
 
Per informazioni e iscrizioni scrivete a info@treruote.net, oppure chiamate: 339.1617244 - 080.4312980.
 
 
Tempo stimato di lettura: 35''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!