Grande successo per la Festa della Liberazione a Locorotondo

di Redazione GoValleDItria martedì, 28 aprile 2015 ore 09:41

Il bilancio del Comitato 25 Aprile

LOCOROTONDO - Le celebrazioni del settantesimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo sono state un vero successo. L’offerta di eventi lungo l’intera giornata del 25 aprile è stata una scelta vincente ed in grado di andare incontro alle esigenze di un pubblico numeroso e variegato in tutte le occasioni proposte.
 
Il Comitato 25 aprile, che a lungo ha lavorato alla predisposizione del calendario ed alla buona riuscita dell’intera giornata, ha il piacere di ringraziare quanti hanno partecipato ai diversi eventi, dimostrando attenzione alle tematiche proposte. Ogni sforzo organizzativo è stato ampiamente ripagato dall’entusiasmo e dalla soddisfazione dei presenti.
 
Il lascito più importante di questa splendida iniziativa sta nella dimostrazione che Locorotondo resiste ad ogni forma di prevaricazione, desiderando vivere ed incarnare i valori della Liberazione in ogni giorno dell’anno.
 
Il bilancio estremamente positivo della giornata ci spinge a voler fare di più e meglio in vista del prossimo anno, condividendo l’impegno civile a servizio della crescita del nostro Paese.
 
Il Comitato 25 aprile desidera ringraziare chi ha contribuito alla buona riuscita degli eventi, a partire dagli sponsor che hanno creduto nell’iniziativa e l’hanno sostenuta. Un plauso va alla disponibilità dell’Istituto Comprensivo “Marconi – Oliva”, a partire dalla Dirigente Scolastica, Prof.ssa Teresa Turi, fino alle docenti che aderendo al progetto “La Liberazione a scuola” hanno guidato gli alunni delle classi elementari e medie nella produzione dei lavori esposti nella mostra “Tracce di Resistenza”. Ancora un ringraziamento va a Silvana Topin per lo splendido lavoro di scrittura ed interpretazione dello spettacolo andato in scena la mattina in P.zza Vittorio Emanuele.
 
“La Liberazione è un esercizio quotidiano”, e gli eventi di questo 25 aprile a Locorotondo hanno contribuito a ricordarlo ancora una volta. 
 
 
Tempo stimato di lettura: 45''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!