Elezioni regionali: risultato storico per il centrosinistra a Locorotondo

di Redazione GoValleDItria lunedì, 1 giugno 2015 ore 18:17

Cresce il partito dell’astensionismo. Buon piazzamento del Movimento 5 Stelle.

LOCOROTONDO – Michele Emiliano trova una netta affermazione anche Locorotondo, dove raccoglie 2.348 preferenze (42,87%), seguito da Francesco Schittuli con 1.166 preferenze (21,28%), Adriana Poli Bortone con 1.017 preferenze (18,56%), Riccardo Rossi con 50 preferenze (0,91%), Gregorio Mariggiò con 50 preferenze (0,53%) e Michele Rizzi con 13 preferenze (0, 24%).

Il centrosistra, in questo modo supera il risultato complessivo del centrodestra, che si ferma a 2187 preferenze, a fronte di 2441 preferenze totali del centrosinistra. Risultato storico questo per Locorotondo.

Le liste che ottengono maggiori consensi sono Pd (1.314), Forza Italia (787), Movimento 5 Stelle (702), Oltre con Fitto (474) e Movimento Schittulli (465). Buon piazzamento anche per Emiliano Sindaco di Puglia (287), la Puglia con Emiliano (231), Noi a Sinistra (203)Noi con Salvini (157) e Fratelli d’Italia (160).

Per quanto riguarda le preferenze ai singoli candidati, i migliori risultati sono quelli di Mario Loizzo (Pd) con 302 voti, Piero Liuzzi (Oltre con Fitto) con 240 voti, Domi Lanzillotta (Movimento Schittulli) con 267 voti, Gianni Giannini (Pd) con 218 voti, Domenico Damascelli (Forza Italia) con 214 voti, Marco Lacarra (Pd) con 153 voti, Antonella Laricchia (Movimento 5 Stelle) con 151 voti e Giovanni Stea (Movimento Schittulli) con 120 voti.

L’affluenza è stata molto bassa, di solo il 49,277%, sotto la media pugliese. Ragguardevole anche il dato relativo alle schede bianche (192) e alle schede nulle (ben 486).

Al centrosinistra ora il compito di mantenere il risultato in vista delle Amministrative del 2016.

 

Tempo stimato di lettura: 40’’

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!