La Football Five Locorotondo domina contro il Real Adelfia

di Redazione GoValleDItria martedì, 6 ottobre 2015 ore 09:29

Buona prova dei ragazzi di mister Basile

LOCOROTONDO - L’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo nella quarta giornata di campionato,dopo la sconfitta contro l’Atletico Cassano, batte il Real Adelfia al Palatodisco di Cisternino con il risultato di 5 a 4. Buona prova dei ragazzi di mister Basile che dominano la partita, in lungo e in largo, ma nei minuti finali calano la concentrazione e rischiano di vanificare gli sforzi fatti in tutta la gara.

PRIMO TEMPO – Mister Basile deve fare a meno di Pulli, Scatigna e Salamida ancora in infermeria, affidandosi dal primo minuto ad Neglia tra i pali, Lisi centrale, Solidoro e Lacatena laterali e Gomes (Esordio stagionale)pivot. I rossoblù partono fortissimo ed già al 1° minuto Solidoro salta due uomini e da posizione defilata trafigge il portiere ospite per l’ 1 a 0. Il Loco continua a macinare gioco e azioni pericolose e la conseguenza è il raddoppio con il solito Lacatena che con il suo sinistro firma il 2 a 0. Un minuto più tardi arriva il gol ospite, contropiede velocissimo e palla in rete a tu per tu con Neglia. Al 12° minuto arriva il tris, Lisi spedisce la palla sotto l’ incrocio con un bel tiro dal limite che non lascia scampo al portiere Zotti. I rossoblù cercano il gol dell’allungo con insistenza, ma non riescono nel loro intento e come per inerzia arriva il 3 a 2 dell’ Adelfia, al 21° minuto, sugli sviluppi di un calcio di punizione ribattuto dalla barriera. Nel finale di tempo, c’è spazio ancora una volta per le tante occasioni sprecate dal Loco con Lacatena, Gianfrate e Gomes.

SECONDO TEMPO – I ragazzi di Mister Basile, come accaduto nella prima frazione di gioco, entrano in campo concentrati e convinti nel raggiungere la vittoria, ed al 4° minuto arriva la rete del 4 a 2, Lisi su calcio di punizione serve sul secondo palo Gianfrate che insacca il suo 3° gol in campionato. La partita continua sulla falsa riga del primo tempo, il Loco che fa la gara, che spreca tanto e l’ Adelfia che prova a pungere in contropiede, ma le emozioni maggiori arrivano nel finale. Al 26° minuto Romanazzo si invola verso la porta avversaria ed a tu per tu con Zotti piazza il pallone in rete con un delizioso tocco di sinistro per il 5 a 2. La partita sembra chiusa, ma i rossoblù abbassano la guardia e la concentrazione, permettendo all’Adelfia di accorciare le distanze fino al 5 – 4 , grazie ad un paio di disattenzioni di squadra che mettono in ansia la buona cornice di pubblico presente al Palatodisco, ma per fortuna dei rossoblù la partita finisce dando la seconda vittoria in Campionato in altrettante gare giocate tra le mura amiche.  

PROSSIMA – Sabato 10 Ottobre 2015 ore 16:00  l’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo affronterà il Nettuno, squadra Biscegliese, nella 5° Giornata del Campionato Regionale di C/1. Ai rossoblù il compito di cercare la prima vittoria esterna, per questo la società invita tutti i tifosi e sportivi a seguire la squadra in questa sfida che potrebbe essere un crocevia importante per la stagione.

 

Tempo stimato di lettura: 45''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!