Sconfitta casalinga per la Football Five Locorotondo

di Redazione GoValleDItria martedì, 8 dicembre 2015 ore 07:27

Persa l'imbattibilità interna stagionale

LOCOROTONDO - Non riesce a reagire all’eliminazione dalla semifinale di Coppa Italia l’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo. La compagine locorotondese, infatti, è stata sconfitta dal Santos Club per 4 a 1, perdendo l’imbattibilità interna stagionale. Dopo una prima frazione di gara a reti inviolate, la partita si sblocca nella ripresa grazie agli ospiti con i rossoblù che hanno cercato di recuperare la partita, sebbene il punteggio li condanni alla prima sconfitta casalinga.
 
Nel primo tempo la formazione rossoblù deve rinunciare all’ultimo momento a Scatigna per un attacco febbrile. Perciò  mister Basile manda in campo Neglia tra i pali, Lisi centrale, Solidoro e Lacatena laterali, Fornaro pivot. La formazione di casa parte bene, con attenzione e determinazione, ma la squadra ospite non sta a guardare e cerca di colpire in contropiede. Due buone occasioni per i rossoblù le creano prima Lacatena, con un tiro da fuori di poco alto, e poi Solidoro, con un diagonale dal limite dell’area deviato dal portiere ospite. Si sveglia la squadra ospite che conquista campo con il passare dei minuti e crea almeno quattro occasioni per portarsi in vantaggio, ma il Loco è perfetto in fase difensiva e riesce a mantenere bloccato il punteggio. Sempre nel primo tempo è Gomes ad impegnare l’estremo portiere ospite che chiude in uscita. Pochi minuti più tardi ci prova Digiuseppe, ma la palla finisce alta. Si chiude la prima frazione sul punteggio di 0 a 0.
 
Nella ripresa si accende la partita con entrambe le squadre che tentano di portare a casa una vittoria fondamentale per la classifica. L’Acqua&Sapone ci prova con Lisi prima e poi Lacatena, ma le loro conclusioni sono respinte dal portiere ospite. Il Santos gioca in contropiede creando non pochi pericoli a Neglia che se la cava e mantiene inviolata la propria porta. Al 17 minuto buona occasione per i rossoblù con Lisi e Digiuseppe, che non riescono a depositare in rete per la buona doppia risposta dell’estremo ospite. Subito dopo arriva il vantaggio del Santos con un diagonale basso dal limite dell’area. La squadra di casa reagisce prontamente e sulla successiva azione raggiunge il pareggio con Gomes, che entrato in area batte il portiere in uscita. Ma il punteggio di parità dura pochi secondi; infatti, dopo una traversa colpita dalla distanza, il pivot ospite è bravo a ribadire in rete per il 2 a 1. Basile si gioca la carta del portiere di movimento e sfiora il pareggio con Papapietro, ma a un minuto dal termine il Santos chiude la pratica. Prima direttamente su calcio di punizione e poi dalla distanza nella porta lasciata sguarnita dal portiere di movimento di casa. Il risultato finale è di 4 a 1 per il Santos Club.
 
Per invertire la tendenza negativa, nella prossima gara,il Loco dovrà cercare subito di riconquistare i 3 punti. Appuntamento alle ore 16 a Polignano a Mare. Si preannuncia una partita fondamentale per gli uomini di mister Vito Basile che dovranno cercare di portare a casa i 3 punti per risalire in classifica e dare una gioia al proprio pubblico, sperando sia numeroso in questa delicata trasferta.
 
 
Tempo stimato di lettura: 50''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!