Evade dagli arresti domiciliari. Arrestato.

di Redazione GoValleDItria lunedì, 4 aprile 2016 ore 14:58

Operazione condotta dai Carabinieri della Compagnia di Martina Franca

CAROSINO - I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca nell’ambito di mirati servizi finalizzati a controllare i soggetti sottoposti a misure alternative alla dentizione e di sicurezza, hanno arrestato in flagranza del reato di evasione Antonio Gigante, censurato, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza a Carosino.
 
I militari della Stazione di San Giorgio Jonico, nel corso di specifico servizio nella giurisdizione di competenza, notavano transitare, con fare sospetto, un’autovettura con due soggetti a bordo e decidevano quindi di procedere alla loro identificazione.
 
Fermata l’autovettura, i militari si sono subito accorti che uno dei due passeggeri a bordo del veicolo era lo stesso Gigante, il quale non sarebbe potuto essere in giro in quanto ristretto agli arresti domiciliari.
 
Il giovane, già lo scorso 23 marzo era già stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Martina Franca per il medesimo reato.
 
Condotto in caserma dove, espletate le formalità di rito ed accertato che lo stesso non beneficiava di alcun permesso che lo autorizzasse ad uscire dalla propria abitazione, i Carabinieri lo hanno dichiarato in arresto per il reato di evasione e su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, dott. Maurizio Carbone, tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.
 
 
Tempo stimato di lettura: 40''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!