Viola ripetutamente le prescrizioni degli arresti domiciliari

di Redazione GoValleDItria venerdì, 15 luglio 2016 ore 12:35

Martinese arrestato e tradotto in carcere

MARTINA FRANCA - I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere C.F., classe 1958, martinese, censurato.
 
L’uomo che stava scontando un provvedimento restrittivo trovandosi in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione, provvedimento cautelare emesso nei suoi confronti a causa dei gravi indizi di colpevolezza emersi sul suo conto in merito a maltrattamenti posti in essere nei confronti della moglie  aveva, in più circostanze, violato le norme che regolano il regime degli arresti domiciliari e le reiterate violazioni, segnalate a chi di dovere dall’Arma martinese, hanno portato il Giudice ha ritenere opportuno un inasprimento della misura cautelare, sostituendo quella in atto con la custodia cautelare in carcere.
 
Pertanto, i militari della Stazione di Martina Franca hanno dato esecuzione al provvedimento traducendo l’uomo presso la Casa Circondariale di Taranto.
 
 
Tempo stimato di lettura: 20''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!