Santa Claus ha scelto Martina Franca per la sua dimora natalizia

di Redazione GoValleDItria domenica, 1 novembre 2015 ore 08:32

Un progetto in collaborazione con l'Unicef
 

MARTINA FRANCA - E’ stata presentata al Royal Art Cafè di Roma "La Casa Europea di Santa Claus", il progetto benefico nato da un'idea di Antonio Rubino in collaborazione con l'Unicef.
 
Sulla terrazza vista Colosseo la presentazione alla stampa si è aperta con una performance degli elfi di Santa Claus, i ragazzi dell'associazione culturale romana "Teatro Variabile" che hanno intonato "All I want for Christmas" e "Jingle bells", ricreando l'atmosfera natalizia in una soleggiata e calda Roma.
 
Ad Antonio Rubino, ideatore del progetto, il compito di condurre idealmente per mano gli ospiti fino in Puglia, a Martina Franca, il luogo scelto da Santa Claus per la sua dimora per il Natale alle porte.
 
Situata nella Valle d'Itria, non distante da Locorotondo ed Alberobello, e a soli 80 chilometri da Bari, città che conserva le spoglie di San Nicola, che la tradizione vuole fosse il vero Santa Claus, Martina Franca accoglierà per 7 giorni "La Casa Europea di Santa Claus". A partire dal 20 novembre ci si potrà immergere totalmente nello spirito del Natale, con suoni, colori, profumi, favole viventi e tanta neve... artificiale. Accolti dagli elfi, gli ospiti potranno entrare in un mondo magico e visitare l'ufficio postale di Babbo Natale, la fabbrica di cioccolata, assistere alla preparazione dei giocattoli da parte degli elfi e ammirare emozionanti giochi di luce.
 
Santa Claus ha scelto come dimora l'Ospedaletto, una struttura del '700 destinata in passato ad accogliere i poveri e i bambini indesiderati, per dare dignità e portare gioia in un luogo un tempo fonte di tristezza.
 
Nel corso della conferenza stampa è intervenuto a telefono Lino Banfi, da anni testimonial Unicef e, come pugliese DOC, padrino del progetto: "Sono a Cinecittà sul set di "Un medico in famiglia 10" ma idealmente sono con voi. Venite tutti a visitare "La Casa Europea di Santa Claus" a Martina Franca e sostenete sempre l'Unicef".
 
"La Casa Europea di Santa Claus" resterà aperta dalle 10 alle 24 fino al 27 novembre per consentire a visitatori provenienti da ogni parte d'Europa di visitarla. L'ingresso avrà il costo di 1 euro che sarà interamente devoluto all'Unicef a sostegno dei bambini siriani.
 
Al termine della presentazione gli ospiti hanno degustato i sapori della Puglia con un buffet ricco di prodotti tipici offerti da Puglia Gourmet.
 
Nel 2015 dall'Italia parte il viaggio di Santa Claus... la meta delle prossime vacanze autunnali è Martina Franca.

 

Per informazioni:
www.santaclausitalia.it - www.santaclausitaly.eu
segreteria organizzativa: 080.4800600 393 4600600

 

Tempo stimato di lettura: 40''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!