Inaugurazione Fiera del Levante: il commento dell'On. Chiarelli

di Redazione GoValleDItria domenica, 11 settembre 2016 ore 08:22

L'On. martinese: "Ennesima occasione di confronto dialettico tra Emiliano e Renzi nell'ambito di una ormai chiara e continua contrapposizione" 

MARTINA FRANCA – L’Onorevole martinese dei Conservatori e Riformisti, Gianfranco Chiarelli, ha voluto commentare come si è sviluppata l’inaugurazione, avvenuta ieri, dell’80^ Edizione della Fiera del Levante e, in particolare, il confronto dialettico fra il Premier Matteo Renzi e il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano
 
“Inaugurazione Fiera del Levante: tutto come da copione e ampiamente prevedibile; ennesima occasione di confronto dialettico tra Emiliano e Renzi nell'ambito di una ormai chiara e continua contrapposizione tra i due che penalizza i pugliesi. Emiliano ha sicuramente posto sul tavolo questioni importanti che riguardano in particolare Taranto; peccato che poi sul piano della sua azione politico amministrativa abbia finora assunto comportamenti assolutamente contradditori”.
 
Queste le parole dell’Onorevole che continua: “Renzi ancora una volta, senza rinunciare all'immancabile slide, ha di fatto evitato di dare risposte alle tante questioni poste, soprattutto in riferimento alla città di Taranto, rifugiandosi in una lunga, ed astratta, dissertazione sulla globalizzazione, e non mancando di scaricare ogni responsabilità del suo governo rispetto al mancato sviluppo e soprattutto sull'assenza di interventi concreti per eliminare, o almeno ridurre, il gap che continua a dividere il Sud dal Nord. Se fosse andato alle paralimpiadi, rinnovando quanto accaduto nel 2015,  anziché a Bari, non ci saremmo persi sicuramente nulla!”.
 
 
Tempo stimato di lettura: 20''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!