A Martina lo sport è cultura

di Redazione GoValleDItria sabato, 4 giugno 2016 ore 07:25

Tutto pronto per la Festa dello Sport

MARTINA FRANCA - Tutto pronto per la Festa dello Sport che si svolgerà in città sabato 4 e domenica 5 giugno.
 
Quarantotto ore di promozione dei sani valori dello sport grazie ad iniziative e attività organizzate dal Comune di Martina Franca – Assessorato allo Sport con le oltre settanta associazioni sportive che riempiranno domenica 5 giugno (10.30-13.00 e 16.30-20.30) ben 14 aree: Piazza Maria Immacolata, Piazza Plebiscito, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Roma, Piazza XX Settembre, Corso Messapia, Corso Italia, Villa Garibaldi, Piazza Crispi, Viale della Libertà, Cento Servizi, Villa Carmine, Palawojtyla, Pergolo.
 
Novità di questa edizione è il Torneo dei Rioni che si terrà sabato 4 giugno a partire dalle ore 20:00 presso il Centro Servizi in Piazza D’Angiò. I rioni Carmine/San Francesco, Paolotti, San Michele, Fabbrica Rossa, Votano e 16° Stormo – Aeronautica Militare si sfideranno sotto le stelle, per la conquista del titolo.
 
Pattinaggio, danza, ciclismo, motociclismo, modellismo, tennis, tennis da tavolo, scacchi, ginnastica, arti marziali, scherma, taekwondo, muay thai, pugilato, ju-jitsu, katate shotokan,  calcio, tiro con l’arco, nuoto, yoga, pallavolo, spartan race, soft air, bridge, auto, cavalli, pesca sportiva, basket, triathlon saranno alcuni degli spott protagonisti di un evento realizzato in sinergia con 
il CONI, la Basilica di San Martino, la Fondazione Nuove Proposte, Confcommercio, Comitato di Viale della Libertà, Armonie d’Itria e Arte Franca.
 
Oltre alle attività sportive, sono previste altre iniziative legate al mondo dello sport: sabato 4 giugno, alle ore 11.00 (Sala Consiliare) si terrà la presentazione del libro “Il pallone che rotolò fino alle olimpiadi” di Vittorio Brandi, a cura della Fondazione Nuove Proposte e in diversi punti della città attività di sensibilizzazione legate al mondo animale. 
 
Da segnalare, alle ore 17.00 (4 giugno), il “Giubileo degli Sportivi”, la staffetta con la teda delle Olimpiadi Londra 2012 con partenza da Piazza Roma e arrivo alla Basilica di San Martino dove Don Franco Semeraro benedirà gli sportivi (a questo evento parteciperà anche il Complesso Bandistico “Armonie d’Itria”) a cui in Sala Consiliare (ore 18.00) saranno consegnati gli attestati di partecipazione. La città è invitata a partecipare.
 
Alle ore 18.30 (Sala Consiliare), si terrà la cerimonia per il premio “Alessandro Morricella” che sarà consegnato allo  Sportivo Martinese dell’anno 2015/2016, votato dalla rete,  per le categorie under 18 uomo, under 18 donna e classifica generale. Anche quest’anno, infatti, l’Amministrazione Comunale ha deciso di dedicare la Festa dello Sport 2016 ad Alessandro Morricella giocatore di calcio a 5 tragicamente scomparso un anno fa per un incidente sul luogo di lavoro.  
 
L’Amministrazione comunale intende ringraziare istruttori, maestri, genitori e imprenditori che, durante l’anno, finanziano le attività e agli sponsor che hanno dato il proprio contributo alla realizzazione della Festa, nonché i main sponsor  pizzeria Zio Giacomo e la concessionaria Citroen di Semeraro e Miccoli, nonché le forze dell’ordine e tutti coloro che gratuitamente si impegnano per la buona riuscita dell’evento, come Ser e Croce Rossa. 
 
 
Tempo stimato di lettura: 40''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!