Marcello Schiavone rieletto Presidente della Valle d'Itria Basket Martina

di Redazione GoValleDItria mercoledì, 6 luglio 2016 ore 07:22

Schiavone: “Partiremo consapevoli di rappresentare la massima espressione tecnica degli sport di squadra di questa Città"

MARTINA FRANCA - Il consiglio direttivo, guidato dal Vice Presidente e Avv. Donatello Ancona, ha chiesto a Marcello Schiavone di riprendere il timone della Valle D’itria Basket Martina. Il sodalizio martinese ha garantito l’impegno di tutti nell’affrontare un nuovo percorso e nuovi obiettivi di crescita sportiva e societaria in vista della prossima annata che vedrà la Valle D’itria Basket ripartire dal Campionato di Serie C, dopo una stagione complicata e terminata con una beffarda retrocessione. 
 
Partiremo consapevoli di rappresentare la massima espressione tecnica degli sport di squadra di questa Città, - dichiara il Presidente Schiavone che ha accettato nuovamente l’incarico - e intorno a questa consapevolezza aggregheremo tutte le forze del movimento cestistico di Martina, certi che a questa onda si uniranno i tifosi e le forze economiche che nelle comuni radici identitarie trovano valore ed esprimono impegno. Dopo 9 lunghi anni costellati da successi e soddisfazioni la retrocessione in Serie C chiude un ciclo contrassegnato dalla collaborazione con la DueEsse, anch’essa giunta al termine. Una lunga collaborazione di cui ringraziamo sentitamente Stefano Scatigna e la sua famiglia a nome di tutto l’ambiente cestistico”. 
 
Adesso però c’è da cominciare a costruire il futuro e in tal senso, con l’avvenuta iscrizione al Campionato di Serie C 2016/17, la società arancio-blu è già al lavoro per affrontare la nuova stagione.
 
Il nostro movimento è stato sempre contraddistinto da grandi aperture verso chiunque voglia impegnarsi per la collettività, ripartendo dal radicamento nella passione per il basket a prescindere dai ruoli e dai compiti che ognuno di noi è di volta in volta chiamato a ricoprire; tifosi, dirigenti, soci, presidenti, sponsor, per noi fanno unicamente parte di una sola grande famiglia, impegnata nel continuare a portare in alto il nome di Martina e della nostra Valle d’Itria nel panorama sportivo nazionale”. 
 
 
Tempo stimato di lettura: 40''
 

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!